0
0,00
  • il tuo carrello è vuoto

    Non ci sono prodotti nel tuo carrello

Equisetum Arvense

Equisetum Arvense

Una pianta erbacea perenne con preziose proprietà lenitive e antiossidanti per una pelle sana, protetta e che si vuole mantenere giovane.

L’Equiseto dei campi (Equisetum Arvens) appartiene alla famiglia delle Equisetaceae e al gruppo delle felci. Il nome equisetum significa propriamente “coda o crine di cavallo” mentre il nome specifico “arvense” fa riferimento al suo habitat di provenienza: i campi. L’Equisetum arvense è un vero e proprio fossile vivente, una pianta molto antica comparsa circa 300 milioni di anni fa è giunta invariata sino ai giorni nostri.
E’ stata utilizzata a scopo terapeutico sin dall’antichità greca e romana ed è conosciuta anche con il nome di “argilla vegetale” proprio per la sua ricca composizione minerale e le sue molteplici proprietà medicinali: grazie al suo elevato contenuto di Salice e Sali di potassio svolge un’importante funzione remineralizzante per la pelle e l’intero organismo. L’acido salicilico che contiene contribuisce ad aumentare l’elasticità dei tessuti e partecipa alla ricostruzione dell’epidermide svolgendo inoltre un’ottima azione cicatrizzante e astringente. Possiede infine particolari proprietà emopoietiche, cioè è in grado di stimolare la produzione di globuli rossi e bianchi, assai utili in caso d’infezioni e malattie in corso.

Login

Lost your password?